Dr. Salvatore Ercolano Biologo Nutrizionista STUDIO DI ALIMENTAZIONE E NUTRIZIONE UMANA
Dr. Salvatore Ercolano                          Biologo Nutrizionista STUDIO DI ALIMENTAZIONE E NUTRIZIONE UMANA

Con il cibo in mente IIa Edizione

Seconda edizione del progetto di educazione alimentare rivolta ai bambini della classe seconda elementare dell'Istituto Comprensivo di Piano di Sorrento in via Mortora.

 

Anno scolastico 2014-2015

 

La finalità di questo progetto è di diffondere una corretta cultura alimentare, cercando di influenzare positivamente i bambini invitandoli a consumare frutta, verdura e legumi. Questi alimenti infatti, in seguito ad indagini eseguite nel corso degli incontri, sono risultati essere poco graditi dalla maggior parte dei bambini.

Durante gli incontri sono state illustrate ai bambini le motivazioni della presenza di un esperto in nutrizione in classe; è stato spiegato loro che una sana e corretta alimentazione è di fondamentale importanza per la salute e la qualità di vita.

 

Ci si è soffermati inoltre sui principali pasti della giornata, iniziando dalla prima colazione. Sono stati proposti ai bambini dei disegni da colorare, rappresentanti i principali alimenti che vengono consumati più frequentemente a colazione.

Da un'attenta analisi dei disegni prodotti, è evidente che la maggior parte dei bambini consuma troppo spesso merendine confezionate, insieme al latte, a causa probabilmente del poco tempo che hanno per fare colazione. Ciò è indice della poca importanza che molti genitori danno a questo pasto il quale, soprattutto per i bambini, rappresenta il momento più importante della giornata. Infatti al temine del periodo di digiuno notturno, la prima colazione costituisce la prima forma di energia per affrontare le attività della giornata, sia cognitive che fisiche. È stato spiegato agli alunni che il regolare consumo della prima colazione influisce positivamente sulle capacità mnemoniche e migliora l'attenzione nelle ore immediatamente successive, ossia le ore in cui si è a scuola.

 

Un altro tema proposto è stato quello della merenda mattutina, che gli alunni consumano sistematicamente a scuola. Anche in questo caso è emerso che i bambini consumano troppo spesso merendine e snacks preconfezionati, ricchi di sale, zuccheri semplici e grassi saturi, spesso di bassa qualità. Alcuni di loro hanno riferito di consumare frutta e/o yogurt e/o cereali. Questi alimenti rappresentano la scelta migliore per una sana merenda, in quanto in grado di fornire la giusta energia, ma senza eccedere in zuccheri semplici e grassi.

 

Anche per quanto riguarda gli altri pasti, pranzo e cena, è stata fatta un'indagine, utilizzando sempre disegni sulle loro abitudini. Da questi è emerso che molti bambini preferiscono mangiare un primo piatto senza verdure e legumi (pasta o riso con sugo di pomodoro o in bianco con parmigiano). Mangiano più spesso carne, latticini, formaggi o carni processate (prosciutto cotto) piuttosto che pesce. Il consumo di un contorno di verdure è raro; a scuola quando sono presenti nel menu verdure e legumi, questi vengono sistematicamente lasciati nei piatti. Durante l'ora di pranzo, in cui è stato svolto un incontro, è stata spiegata ai bambini l'importanza del consumo di un pasto equilibrato comprendente cereali, legumi, verdure, carne e pesce. In aula sono state illustrate, attraverso giochi e disegni alla lavagna, le proprietà degli alimenti, in particolar modo latte e yogurt, carne, pesce, legumi e verdure. É stata inoltre illustrata la piramide alimentare, rappresentazione schematica dei principi fondamentali della dieta Mediterranea, riconosciuta nel 2010 dall'UNESCO Patrimonio culturale e immateriale dell'umanità. Ogni alunno ha disegnato alla lavagna un alimento posizionandolo alla giusta altezza all'interno della Piramide. È stato spiegato il significato di tale rappresentazione in modo da stimolare i bambini a consumare più frequentemente il pesce, le verdure e i legumi, alimenti ancora poco presenti sulle loro tavole.

Purtroppo, tutte le indagini eseguite hanno portato alla conclusione che non è abitudine diffusa

consumare alimenti freschi, quelli che richiedono preparazioni più lunghe come i legumi, e quelli

poco graditi ai bambini.

 

Ciò rispecchia una società in cui i genitori, a causa dei frenetici ritmi quotidiani, non riescono a dedicare tempo e cura alla preparazione dei cibi e preferiscono mettere in tavola pietanze che i figli preferiscono, piuttosto che quelli poco graditi. È emerso inoltre che i bambini sono sensibilizzati riguardo le tematiche affrontate, sanno bene infatti come dovrebbero alimentarsi, ma la teoria non viene messa in pratica, a causa dei loro gusti “difficili”, dai quali non è facile allontanarli. Si rende necessario, quindi, cercare di trasmettere ai bambini le nozioni principali per una sana e corretta alimentazione, affiancando alla teoria delle attività educative in cui il bambino è protagonista, come ad esempio la preparazione di alcuni piatti e la coltivazione delle verdure.

Bisognerebbe inoltre cercare di sensibilizzare anche i genitori, affiancando alle nozioni teoriche anche dei consigli su come mettere in pratica i principi della dieta mediterranea, in modo veloce e pratico.

 

Nel corso degli incontri è stata effettuata anche una valutazione dei bambini; sono stati misurati diversi parametri tra cui peso, altezza e circonferenza vita. Dalle valutazioni fatte è emerso che IN MEDIA gli alunni della classe sono normopeso. Nonostante ciò bisogna continuare a prestare attenzione a quelle che sono le abitudini alimentari, in quanto la qualità degli alimenti è di fondamentale importanza infatti “tutti sono capaci di mangiare...ma NUTRIRSI è un'altra cosa”.

Iscritto all'Ordine Nazionale dei Biologi N. 67933  Sez. A 

 

Presidente SLAM Corsi e Formazione

Come contattarci:  

 

tel: 328 4145457  

 

Mail: nutrizionista.ercol@gmail.com  

 

Indirizzo:

Studio di alimentazione e nutrizione umana  

Dr. Salvatore Ercolano

Via Santa Lucia 16

80067 Sorrento (NA)  

 

Riceve su appuntamento

Informazioni

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Studio di alimentazione e nutrizione umana - Dr. Ercolano Salvatore Biologo nutrizionista - Via Santa Lucia 16 80067 Sorrento Partita IVA: 07410471218